Ciak si gira: “Così parlò Bellavista!” sorry, Via Leucosia

via leucosia ok

Video amatorial collettivo dei residenti di Mercatello girato allo “Sgarrupo” di Via Leucosia

Un documento di realtà, dodici minuti di video amatoriale girati su quel che resta della spiaggia libera di Via Lucosia. Dodici minuti realizzati da chi quella sabbia e quel mare lo vive tutti i giorni, tra ombrelloni, teli e le macerie del Miramare, dell’Arenella e di quel tratto di Lungomare.

Uno spaccato di vita senza filtri che arriva dai cittadini di via Leucosia, Mercatello, Salerno Est e viaggia su Internet, Youtube.

Un video collettivo, di quartiere, come potrete scoprire guardandolo fino in fondo. Un video in gran parte in dialetto, la lingua dello stomaco, la lingua viscerale. Un video a metà tra Pasolini e Totò. Qualsiasi altro nostro commento sarebbe superfluo, non renderebbe la forza delle immagini. Buona visione, fino in fondo.

“Così parlò Bellavista”, sorry, via Leucosia

Gaurda video, prima parte

Gaurda video, seconda parte

FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Comment

*