SANTA TERESA, PIAZZA DE LUCA SI STA MANGIANDO ANCHE IL MARE

sa s teresa modifica linea di costaSAsTeresa170410-0017a mod linea costaGiù  a Santa Teresa, su quel che resta della spiaggia più martorizzata del Sud Italia (Foto 1, foto 2), Piazza De Luca, alias Piazza della Libertà, dopo aver sventrato l’arenile,  si sta mangiando anche il mare. Pietra su pietra, come si vede bene, la piazza “Platanicida” sta edificando le sue difese dall’assalto delle mareggiate di libeccio e scirocco. Ma può uno scoglio arginare il mare? Si domanderebbe Lucio Battisti. La risposta qui a Salerno è sì ed ecco allora una nuova linea di costa della città per difendere dal mare la sua Piazza. Che cosa meravigliosa l’amore paterno.

E l’Autorità Portuale? Sembra distratta, forse anche perché nel Crescent è previsto qualche ufficio nuovo per loro. Per l’Autorità di Bacino Destra Sele invece va tutto bene, Piazza De Luca si può mangiare anche il mare, dopo la spiaggia e il percorso naturale del torrente Fusandola.

Qualcuno infine avverta quelli del Demanio dello Stato, loro al Comune si sono venduti i suoli di quell’area, non il mare: a saperlo avrebbero alzato ulteriormente il prezzo.

FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare

1 Response to "SANTA TERESA, PIAZZA DE LUCA SI STA MANGIANDO ANCHE IL MARE"

  • Zanardi says:
Leave a Comment

*