Santa Teresa: da festa del calcio a festa del cemento

SAsTERESA-ilMatt200609a
Esattamente un anno fa aveva inizio l’ultimo torneo di calcio a piedi nudi sulla spiaggia di Santa Teresa. Esattamente un anno fa, come scriveva il Mattino di Salerno, la città si preparava a vivere per due mesi la “festa” di Santa Teresa.  Oggi quella storica festa di spiaggia e pallone, per 40 anni nel cuore dei salernitani del  centro storico, non esiste più.

HPIM4007Oggi fanno festa  solo i “signori” del cemento…!

FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare

3 Responses to "Santa Teresa: da festa del calcio a festa del cemento"

  • Nostradamus says:
  • Marco S. says:
  • Zanardi says:
Leave a Comment

*