III° lettera from Via Leucosia to Comune di Salerno

incontro residenti via leucosia

Ing. Marco De Ligio cittadino di Via Leucosia

Una delegazione di cittadini di Salerno nonché residenti di via Leucosia e rappresentanti del Comitato di Quartiere di Mercatello hanno incontrato il Responsabile dello staff del Sindaco per discutere in concreto di problemi per i quali il Sindaco si era già impegnato ad affrontare lo scorso 6 giugno c.a.

L’incontro si è svolto nell’ambito di un corretto rapporto che i cittadini si aspettano con l’Amministrazione e nel corso dello stesso sono stati trattati, in via preliminare, i seguenti temi:

1. gestione delle aree demaniali con la verifica delle aree di competenza del demanio e/o  demanio marittimo, l’esame delle concessioni rilasciate e della rispondenza alle leggi vigenti;

2. pulizia delle spiagge e rimozione delle rovine ovvero dei manufatti in c.a. fatiscenti e che rappresentano pericolo per la pubblica incolumità;

3. demolizione del complesso  denominato Arenella, in gran parte crollato per effetto dei marosi invernali e consequenziale destinazione degli spazi e/o delle opere in sostituzione;

4. progetto di sistemazione delle terrazze a mare e dei “giardini” con panchine, ecc.;

5. demolizione del terrazzo abusivo dello stabilimento denominato Miramare.

I cittadini, ricevuti con cortesia e professionalità dal dott. Alberto Di Lorenzo hanno avuto modo di chiedere altresì accesso e di estrarre copia delle concessioni demaniali aventi per oggetto gli stabilimenti balneari Arenella, Miramare e Lido Mercatello nonché del Cantiere Nautico (ex art. 22 della legge 241/90).

Sono stati affrontati solo alcuni dei temi richiesti ma gli incontri proseguiranno con ritmi serrati, tant’è che mercoledì prossimo ci sarà altro incontro pubblico nel salone del Confalone a Palazzo di Città.

In particolare si è discusso delle norme che interessano le aree demaniali marittime, delle modalità con cui vengono rilasciate le concessioni demaniali, degli obblighi e dei diritti dei concessionari e di quanto connesso alla gestione delle aree pubbliche in generale.

Lo scopo di questi incontri, ripeto, è delimitare quali sono gli ambiti e le competenze dell’Amministrazione rispetto alle aree demaniali, verificare le modalità di concessione dei beni pubblici e le condizioni dei servizi pubblici offerti nell’interesse dei cittadini al fine di migliorare l’utilizzo delle spiagge, dei terrazzi a mare e di un corretto rapporto con la risorsa mare.

Salerno 11.6.2010


FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare
Leave a Comment

*