Asta Crescent, fermi tutti! Il Tar accoglie la sospensiva della Cogefer

cogeferChe l’assegnazione dei diritti edificatori del Crescent fosse diventato un gran papocchio era ormai evidente. Ora abbiamo anche la certezza: il Tar di Salerno ha accolto la richiesta di sospensiva avanzata dalla Cogefer. La prima sezione, che stamane ha ascoltato per circa 40 minuti le parti (discussione molto vivace ed animata) è giunta alla conclusione che esistono motivi validi per accogliere l’istanza cautelare avanzata dai legali del gruppo emiliano, rappresentati in città dallo studio legale Marenghi.

Fermi tutti quindi: soprattutto fermo il Comune e l’Ati sarnese Rcm già pronti a sottoscrivere il contratto. “E’ stata restituita legittimità ad un procedimento viziato da troppi punti di vista – ha dichiarato al nostro infoblog www.noveladisalerno.it l’avvocato Gherardo Marenghi -. La motivazione dell’esclusione era assolutamente strumentale e giustificata da ragioni incomprensibili, fondata sulla  mancanza di alcune dichiarazioni richieste ai soggetti amministratori della società, insomma un cavillo formale, un pretesto”. Domani ne sapremo di più… intanto fermi tutti!

FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Comment

*