Archive for gennaio, 2010

Crescent, Italia Nostra ricorre a Giorgio Napolitano

26 gennaio 2010
Italia nostra
Italia nostra

Italia Nostra scende in campo contro il Crescent, il mega condominio privato che il comune di Salerno sta realizzando sulla spiaggia storica di Santa Teresa, nel cuore della città antica. L’associazione ha presentato ricorso straordinario al Capo dello Stato per fermare la costruzione di quello che anche un’altra associazione (Legambiente) ha definito senza mezze misure un ecomostro. Il ricorso è consultabile  sul nostro sito…

FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare

Posted in No Crescent 4 Comments »

Mezza spiaggia S. Teresa chiusa ai cittadini: “E’ area cantiere”

20 gennaio 2010

s_teresa_lavori_in_atto_1_2010_tracciati

I cittadini salernitani possono dire addio a mezza spiaggia di Santa Teresa. Dopo la realizzazione del nuovo percorso del torrente “chiavicone” Fusandola (Foto), è diventata area

cemento-2webcantiere anche la mezza spiaggia di Santa Teresa (Foto, Foto 2,) quella che va dal Jolly hotel fino al fu stabilimento balneare Mikka Mare. Naturalmente la cosa non è stata pubblicizzata dal Comune, per carità di Dio. Uno dei nostri utenti però è stato allontanato dagli operai mentre faceva una passeggiata lungo quel tratto di spiaggia. “Questa è area di cantiere – hanno intimato gli operai – lei non può stare qui”.

FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare

Posted in No Crescent 11 Comments »

Il Docufilm di Italia Nostra: Il “Piano” della Salerno del 2000

19 gennaio 2010
Italia nostra

Italia nostra

DOCUFILMVideo prima parte 

I CONTI CON IL PASSATO 
LA STAGIONE DI BOHIGAS
I RAPPORTI CON LA STORIA
L’EQUITA’ E’ PER TUTTI
L’ADDIO DEI PADRI

DOCUFILM: Video seconda parte
IL CEMENTO E IL SIMBOLO
MA QUANTI SAREMO?

FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare
FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare

Tags: , , , , , , , , , , ,
Posted in Dal PRG al PUC 7 Comments »

Via Leucosia: i residenti nel muro di gomma del comune

16 gennaio 2010

Palazzata via leucosia

Dopo l’incontro di giovedì a Palazzo di Città con i tecnici comunali, gli abitanti costretti a presentare ulteriori richieste di accesso agli atti. Domenica 17 c’è stata un nuova  riunione dei  residenti nella palestra della scuola Giovanni XXIII( Foto 1, foto 2)

 Un  muro di gomma…e non poteva essere diversamente. L’incontro avuto giovedì pomeriggio tra i rappresentanti dei 400 firmatari di via Leucosia ed i tecnici del Comune non ha fugato i dubbi circa la regolarità dell’ intera vicenda. Tre ore di discussione, dalle 17 alle 20, hanno evidenziato lacune ed incompletezze sulle informazioni richieste. A rappresentare il Comune c’era l’ingegnere Natale. Con l’ingegnere Criscuolo, Dirigente del Settore Lavori ed Opere Pubbliche del Comune, c’è stato solo un brevissimo scambio di battute durato appena 5 minuti.

Ma veniamo al contenuto della discussione ed alle richieste avanzate dai rappresentati dei residenti di via Leucosia. Contenuto della discussione illustrato ai cittadini della zona nella riunione di domenica 17 tenutasi nella palestra della scuola Giovanni XXXIII a Mariconda, dove erano presenti oltre una cinquantina di persone.

FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare

Posted in Via Leucosia e il Fronte mare No Comments »

Via Leucosia, il lato “oscuro” del fronte del mare

12 gennaio 2010

lue 3Raccolte oltre quattrocento firme dei residenti della zona per chiedere la verità!

Quando la notte senti arrivare le onde ti prende un groppo in gola e non puoi fare altro che sperare che non succeda nulla di grave”, a parlare e L.S. residente in via Leucosia, laddove la distanza tra i palazzi e il mare non supera i 20 metri (vedi Foto), laddove tra il mare e la terra ferma non c’è nessuna barriera. “Sembra che il mare entri dentro casa”…e così si va avanti da decenni.

Ora gli abitanti di quella zona si sono organizzati, hanno raccolto oltre 400 firme, messo insieme un po’ di carte ufficiali e sono pronti a tutto pur di non rimanerci secchi. Altro che Crescent, Vela, modello Valencia, Barcellona e Dubai… Qui le chiacchiere stanno a zero, qui è in gioco la vita stessa delle persone…

FacebookTwitterLinkedInMySpaceGoogle GmailHotmailYahoo MailShare

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Posted in Via Leucosia e il Fronte mare 1 Comment »